istituto yoga moksha
Tai chi chuan
(l'Antica Arte Marziale Cinese)
Partecipa ad una lezione di prova di questa antica disciplina orientale praticabile ad ogni età. Ideale per ritrovare o mantenere l'equilibrio di corpo e mente, la salute, la corretta postura e per sviluppare la propria forza ed energia attraverso una millenaria arte marziale cinese.

Con accesso libero a tutte le 10 lezioni settimanali.
Per maggiori informazioni chiamaci allo 055/6287293 o al 347/8617590

Il Tai Chi Chuan è un'antica, e assai efficace, arte marziale cinese che si distingue da altre discipline marziali perché non si basa sulla forza muscolare ma sul controllo di dinamiche motorie interne, sull'idea della "non resistenza", sullo sviluppo e ricerca dell'energia interna e su un'attenta percezione del proprio corpo. Ciò che caratterizza ed ha reso famoso in tutto il mondo occidentale il Tai Chi, è l'esecuzione di una sequenza di movimenti lenti, armoniosi e di grande potenza, rappresentanti tecniche marziali, la cui continuità e fluidità d'esecuzione può farla apparire ai profani come una "danza". Ma l'osservatore attento noterà nello svolgimento della "Forma" la forza e l'energia interna che contraddistinguono questa affascinante disciplina.

Perché praticare il Tai Chi Chuan?

Il Tai Chi Chuan si pone come primo obiettivo quello di fare entrare il praticante a conoscenza del proprio corpo e della propria energia. La pratica durante la lezioni è "silenziosa" non occorre parlare ma "fare": tutto passa infatti attraverso ciò che si fa e si sente. La mancanza di aspettative aiuta ad ottenere i risultati: è importante abbandonarsi alla pratica e prendersi la responsabilità del proprio essere con desiderio di cambiare e mettersi alla prova.

ll sistema e le tecniche motorie che si apprendono durante la pratica, abbinate ad un adeguato rilassamento, ad un particolare assetto strutturale e biomeccanico, sono molto utili per accrescere la salute, la vitalità, aumentare la propria agilità, mantenere un buon equilibrio psicosomatico e migliorare il proprio sistema energetico.

Lenisce gran parte dei dolori articolari legati alla colonna vertebrale e risolve i problemi posturali legati alla sedentarietà o ad una postura scorretta; migliora la pressione sanguigna, la digestione, la respirazione, inoltre migliora l'equilibrio.

Grazie al continuo "ascolto" del proprio corpo si ristabilisce l'unità mente/corpo migliorando la capacità di concentrazione; la ricettività sia interna che verso l'esterno che si tende a sviluppare, aumenta il nostro livello di attenzione.

Detto ciò non bisogna dimenticare che il Tai Chi Chuan è, e resta, un'arte marziale; il praticante deve sentire nel corso della sua pratica, accrescere la propria forza e riuscire a sviluppare la propria potenza. Anche se le lezioni sono di gruppo e pertanto uguali per tutti, non è da escludersi che ciascun individuo può avvicinarsi al Tai Chi prediligendo anche solo una delle caratteristiche sopraesposte ed affrontare la pratica attraverso l'aspetto terapeutico, oppure quello energetico o infine quello marziale. E' indispensabile però conoscere l'arte nella sua intera complessità.

Lo stile da noi praticato appartiene alla scuola del Gran Maestro Wang Shu Chin; è lo stile ufficiale di Taiwan ed è conosciuto anche con altri nomi: "Stile della Vera Sintesi", "Stile Cheng Tsung", "Forma 99", "Forma dei 100 movimenti", etc.. Altre sedi sono in Giappone, Israele, Australia, Stati Uniti e ovviamente in Italia.

Il Tai Chi Chuan può essere praticato a tutte le età e per tutta la vita.

Tuttavia per ottenere i risultati per i quali il Tai Chi è divenuto famoso in tutto il mondo, bisogna applicare bene ciò che ci viene insegnato: "avere disciplina, perseveranza e pazienza", praticare cioè con costanza e per lungo tempo.

-> scarica il programma del corso di Tai Chi Chuan
-> scarica PDF calendario corsi
pilates



ISTITUTO YOGA MOKSHA A.S.D.C. • Via Finlandia 22 - Firenze (FI)
Tel. 055/6287293 - 347/8617590 • info@yogamoksha.it • C.F. 94011880484

© Istituto Yoga Moksha A.S.D 2011 - È vietata la copia o riproduzione anche parziale del materiale senza esplicita autorizzazione degli autori